Check for details
 

MotoGp, Rossi: “Lorenzo in Yamaha? Sfida stimolante”

MotoGp, Rossi: “Lorenzo in Yamaha? Sfida stimolante”

Nonostante la vicinanza da casa il prossimo Gran Premio del Mugello non sarà certo facile per Valentino Rossi: “Il Mugello è sempre speciale, è la storia, è come Monza per la F.1, pista e atmosfera sono fantastiche. Il test ultimo qui non è stato entusiasmante, ma non credo che cambieremo molto, partiremo con una base simile a quella di Le Mans, ma ci serve un feeling diverso con la moto: qui ci sarà un po’ da soffrire”. Rossi risponde poi a chi ipotizzo l’arrivo di Lorenzo in Yamaha dal prossimo anno: “Ho provato a fermare Zarco, fermerò anche lui … Scherzi a parte, Jorge è un grande pilota, sa guidare la Yamaha in modo veloce e sarà dura se dovesse tornare: può essere più difficile, ma potresti anche imparare. Il fatto di vedere come altri piloti guidano la tua moto, poi, ti dà forti motivazioni”. Infine la situazione della sua Yamaha: “Miglioramenti qui? Non credo. Dobbiamo crescere con l’elettronica per arrivare a fine stagione a essere più competitivi di quanto lo siamo ora: serve lo stesso step di crescita fatto fra 2007 e 2008 quando Furusawa si impegnò in prima persona e stravolse tante cose per far crescere la M1”.

Seguici anche nei nostri Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *