Check for details
 

Lazio, Luis Alberto: “Siamo più forti dell’anno scorso”

Lazio, Luis Alberto: “Siamo più forti dell’anno scorso”

Al termine della vittoria con l’Apollon Limassol Luis Alberto ha analizzato così la gara: “E’ stata una bella Lazio. Penso che il primo tempo abbia giocato bene. Abbiamo avuto due o tre occasioni di qualità. Spero che tutti riusciremo tutti ad avere maggior spazio vista la lunga stagione che ci aspetta e che sarà sicuramente bella. Non abbiamo iniziato bene la stagione come lo scorso anno. Non siamo al 100%. Speriamo almeno di finire come abbiamo iniziato la stagione passata. Spero che la squadra raggiunga la Champions League”.

LA PUBALGIA  – “So quando gioco bene e quando male. Ho iniziato la stagione con la pubalgia. Adesso comincio a non sentir più dolore e spero di poter dare il massimo già nella prossima partita e, soprattutto, per la squadra. La pubalgia ti provoca un dolore tanto da non farti aprire neanche una gamba completamente o da farti avvertire un fastidio sopra l’adduttore difficile da sopportare. Ho lavorato tanto per risolvere il problema, ora rinizio a sentirmi libero”.

LE AVVERSARIE IN EUROPA LEAGUE – “Strano che il Marsiglia abbia perso visto che lo scorso anno ha giocato la finale con l’Atletico Madrid. Nel calcio non sai mai quello che succede. Per noi oggi sono arrivati tre punti importanti. Bisogna conquistarli anche la prossima volta in Germania. Non dobbiamo guardare all’Apollon, al Marsiglia o all’Eintracht”.

IL GOL – “Caicedo ha giocato benissimo oggi, ha fatto una partita da dieci, gli è mancato solo il gol. Mi piace molto come gioca, per me è più facile farlo con lui.”

LA GARA – “L’Apollon gioca bene, ha tanta pazienza ed è difficile starle dietro. Abbiamo avuto occasioni, poi è subentrata la fatica. Dobbiamo fare più gol per stare più tranquilli fino alla fine della partita.”

CONTINUITA‘ – “Io non ho iniziato al meglio, Sergej si è unito al gruppo più tardi. Ora dobbiamo ritrovare fiducia e fare buone prestazioni. Dobbiamo continuare così anche domenica col Genoa, il campionato quest’anno sembra più difficile dello scorso anno.”

CAMPIONATO – “Quest’anno siamo molto più forti dello scorso anno. Ora dobbiamo continuare a lavorare in allenamento e così tutti i giocatori troveranno spazio. Sono pronto per Lazio-Genoa, aspettiamo di vedere se sarò tra i titolari!”

Seguici anche nei nostri Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *