Check for details
 

Genoa, Perinetti: “Piatek al Milan? Se ci chiamano…”

Genoa, Perinetti: “Piatek al Milan? Se ci chiamano…”

Higuain verso il Chelsea, il Milan su Piatek: il valzer delle punte ha preso vita e potrebbe culminare con l’arrivo dell’attaccante polacco a Milano. Un’operazione complicata che potrebbe spingere la società rossonera a sborsare una cifra intorno ai 40 milioni di euro. A confermare la bontà dell’operazione ci ha pensato anche il dg del Genoa, Giorgio Perinetti: “Stiamo vivendo il tormentone di Higuain, e forse ci potrà coinvolgere. Noi abbiamo detto che Piatek, Romero e Kouame non li andiamo ad offrire e non è nella nostra intenzione cederli, ma sono giocatori che destano interesse“. E di questo ne è ben conscio.

Ma è già successo qualcosa? “No, non è stato ancora fatto nulla. Con Leonardo non c’è ancora stato alcun contatto, ma è probabile che ci incontreremo se ci vogliono vedere. Noi facciamo fatica a liberarci del nostro centravanti, per cui dobbiamo ascoltare le proposte“. Via Piatek, può arrivare Balotelli? “No, non penso sia un’ipotesi percorribile. Certo, se il polacco va via ci dobbiamo porre il problema di come sostituirlo“, aggiunge.

E poi c’è Kouamé, appunto. “Con il Napoli c’è stato un discorso tra presidenti, ma la trattativa non è conclusa. Il ragazzo piace anche in Bundeslinga, in particolare al Lipsia. Noi non lo proponiamo ma ascoltiamo chi è interessato. Non credo però che il ragazzo si sposterà a gennaio“.

Seguici anche nei nostri Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *