Check for details
 

Lazio, Tare: “Inzaghi merita rispetto. Champions? Non deve essere un’ossessione”

Lazio, Tare: “Inzaghi merita rispetto. Champions? Non deve essere un’ossessione”

Tutti chiusi a Formello, ma gli spifferi passano. Trapelano voci, spesso non gradite alla società. Tipo il possibile addio di Peruzzi, prontamente smentito dal diretto interessato nella giornata di ieri. Ma la società biancoceleste, visto il momento delicato e il ritiro in corso, ha preferito programmare una conferenza stampa per fare chiarezza sulla situazione. ha preso la parola anche il direttore sportivo Igli Tare: “Nell’ultimo mese è giusta la critica, ma quello che abbiamo subito negli ultimi giorni è troppo, si è voluto destabilizzare l’ambiente. È stato buttato tanto fango sulla scelta del ritiro, decisione presa con intenzioni completamente diverse. Noi stiamo cercando di crescere in modo importante con il tempo e voi giornalisti dovete essere bravi a criticare in modo costruttivo. Inzaghi merita tanto rispetto, lui è la storia di questo club. Nessuno ha militato più di lui qui. Vogliamo oggi lanciare un messaggio chiaro a tutti, dai tifosi ai giocatori: lui ha la nostra piena fiducia. Il percorso sarà lungo e difficile ma siamo sicuri che ci darà tante soddisfazioni.

La Champions? Non deve diventare un’ossessione. Questa squadra e questa società hanno fatto una crescita costante, quindi la conseguenza è avere obiettivi importanti grazie a un progetto tecnico che negli anni ci ha dato ragione. Dobbiamo essere consapevoli che ci saranno dei momenti sì e dei momenti no, in cui vanno analizzate molte cose. La Lazio ha sbagliato l’approccio in tante gare, ma la qualità non va messa in discussione”.

Seguici anche nei nostri Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *