Check for details
 

Formula1, Vettel: “Chiederei consigli a Schumi”

Formula1, Vettel: “Chiederei consigli a Schumi”

Il Mondiale appare ormai un miraggio visti i 40 punti di svantaggio da Hamilton. A Sebastian Vettel forse servirebbero solo i consigli del mito Schumi: “Se stesse bene, chiederei tanti consigli a Schumi – Ha detto il pilota Ferrari – Non tanto sul mio stile di guida, ma sul lavoro all’interno del team e sulle politiche della Formula 1”. Vettel ha poi parlato del Mondiale e della sua sfida con Hamilton: “Posso vincere il Mondiale sia perché l’ho dimostrato quattro volte, sia perché abbiamo una macchina con cui posso giocarmela e che è sullo stesso piano della Mercedes. Posso ancora diventare campione del mondo e continuerò a lottare”. Anche correndo qualche rischio, come già capitato in questa stagione: “Il mio stile di guida mi ha già dato quattro titoli mondiali e 52 vittorie. Senna diceva che se non ci provi, non sei un pilota e la penso anch’io così. Se nel 2012 non avessi fatto quel sorpasso rischioso su Button ad Abu Dhabi avrei perso dei punti e non sarei diventato campione del mondo. Tutti hanno paura di sbagliare e sono consapevole come tutti che quando rischi, alle volte va male. Ma non devi lasciare che la paura ti paralizzi. Posso ancora diventare campione del mondo, è ancora tutto nelle mie mani e continuerò a lottare per questo”.

Seguici anche nei nostri Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *