Check for details
 

Drogba annuncia il ritiro: “A 40 anni è tempo di smettere”

Drogba annuncia il ritiro: “A 40 anni è tempo di smettere”

40 anni e non sentirli, almeno nelle intenzioni: “Mi diverto ancora con il pallone”. A parlare è Didier Drogba, ai microfoni di Telefoot. L’attaccante ivoriano, nel giorno del suo quarantesimo compleanno, ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato: “Arrivati a questa età è giusto dire basta“. E pensare che proprio 20 anni fa faceva il suo debutto nel calcio professionistico con la maglia del Le Mans. Ma il tempo, si sa, non aspetta nessuno, nemmeno i grandi campioni come lui, che potrà almeno appendere gli scarpini al chiodo con la consapevolezza di aver dato tutto, e di aver ricevuto altrettanto. Basta guardare il suo palmares per rendersene conto: tra i tanti trofei conquistati spiccano le quattro Premier League e la Champions League vinta con la maglia del Chelsea, la squadra che più di tutte è riuscita a rappresentarlo nel corso della sua lunga carriera. Ha viaggiato tanto Drogba: dalla Francia alla Cina, passando per la Turchia fino ad arrivare negli Stati Uniti, dove al momento milita come giocatore e azionista tra le fila dei Phoenix Rising. Questa sarà la sua ultima tappa da calciatore professionista, ma il calcio ha già un altro Drogba da ammirare. Sì, perché il figlio Isaac poche settimane fa è stato ingaggiato dal Guingamp, società in cui è esploso lo stesso Didier. Da un Drogba all’altro quindi, mentre uno appende gli scarpini al chiodo l’altro è pronto a spiccare il volo. 

Seguici anche nei nostri Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *