Check for details
 

Chiellini: “CR7 come Pirlo. La vera Juve? Si è vista con il Valencia”

Chiellini: “CR7 come Pirlo. La vera Juve? Si è vista con il Valencia”

Una sfilata di stelle al Gran Galà del Calcio. Campioni, star della televisione e protagonisti del mondo del calcio. Tra questi anche Chiellini, il capitano della Juventus, che dopo il gol con la Fiorentina analizza il momento dei bianconeri e lancia la squadra di Allegri: “Penso che Cristiano Ronaldo abbia notato quanto fosse importante la squadra che aveva dietro di lui, a Valencia secondo me se n’è accorto. Lui ci sta aiutando ad alzare l’asticella, ma al Mestalla abbiamo dimostrato di essere squadra sempre e comunque, e una partita come quella fa crescere l’autostima”.

Ma per il salto di qualità, l’arrivo di Ronaldo è stato fondamentale. “Ci fa migliorare nel quotidiano, lavora in un modo che a noi mancava, dà convinzione all’ambiente. Ad esempio a noi la diede Pirlo in Italia, lui ce la sta dando in ambito internazionale: è un calciatore che migliora tutta la squadra intorno. Poi ha colmato quel vuoto di personalità lasciato dall’addio di Buffon”.

Un grande avvio di stagione, nonostante diversi infortuni. “Un po’ di assenze le abbiamo avute ma siamo sempre stati bravi a trovare soluzioni alternative. Io sono sempre diffidente perché quando tutto va bene poi arriva sempre una brutta sorpresa ed è fisiologico, siamo stati bravi a Milano e Firenze. Abbiamo una rosa importante, e durante l’anno sarà fondamentale nei momenti in cui non saremo tutti al massimo”. Infine una battuta sul suo vecchio, nuovo compagno di reparto. “Bonucci è come se non se ne fosse mai andato, dispiace che qualcuno poi abbia storto il naso quando è arrivato”, chiude Chiellini”.

Seguici anche nei nostri Social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *